Alla Corte del Suono

Fabbrica del clavicembalo

Alla Corte del Suono

La visita guidata di Villa Bossi

È come se ti aspettasse Villa Bossi.

Non ci entri in punta di piedi come in altre residenze storiche, ma col passo lento e sicuro, quasi ti sentissi a casa.
Solo il respiro indugia, per non disperdere il profumo della pietra e del legno antico, nel tentativo di trattenere in sè l’immagine del giardino, del filare di pioppi dal vetro delle finestre, della luce sul ballatoio. Villa Bossi trasuda storia, cura, eleganza e raffinata sobrietà.
Lasciarsi accogliere da questa dimora è come abbandonarsi tra le braccia della madre , che nei suoi anfratti più nascosti custodisce un posto anche per te.
Ha cavità vibranti nel profondo, come l’antica cantina, che sussurra suoni d’amore anche senza orchestra.
Sono tante le stanze da aprire nell’anima su mondi invisibili, in prospettive che portano lo sguardo lontano, senza alcuna ansia lungo le linee di fuga.
Viene facile pensare che le persone che ci abitano siano fatte della stessa bellezza.
Grazie.

(Messaggio di una docente, il giorno dopo aver visitato Villa Bossi con i suoi alunni)

Il percorso guidato “Alla Corte del Suono” permette a bambini e ragazzi, dalle scuole materne alle superiori, di osservare e toccare con mano l’attività della liuteria, di conoscere la storia degli strumenti musicali attraverso una collezione unica e di godere del fascino di Villa Bossi e della sua storia.

L’Antica Cantina

Un’introduzione nella cantina cinquecentesca permette di conoscere la storia della villa e della famiglia Bossi, così come il clavicembalo e l’attività di liuteria.

La Bottega del Clavicembalo

Si prosegue nei laboratori dove è possibile osservare le varie fasi di costruzione del clavicembalo, dalla costruzione della cassa di risonanza alla decorazione, dall’incordatura all’armonizzazione.
Attraverso l’incontro con i liutai, i loro materiali e gli attrezzi del loro lavoro, si conosceranno i princìpi fondamentali della produzione del suono e del funzionamento degli strumenti musicali.

La Collezione di Strumenti Antichi

Segue una visita alla collezione degli strumenti storici, che raccoglie esemplari medievali, rinascimentali e barocchi, numerose copie di strumenti a vari stadi costruttivi, i materiali e gli utensili dell’attività liutaria.

L’Ala Settecentesca e il Giardino all’Italiana

Si mostrano gli ambienti storici della villa, edificata tra il Cinquecento e il Settecento: l’antica cucina, le sale e il salone con affreschi originali del Settecento, la biblioteca con l’antico biliardo.
Si prosegue nel meraviglioso Giardino all’Italiana racchiuso tra le carpinate e dominato dall’imponente magnolia tricentenaria, per ammirare le fioriture che si alternano nel succedersi delle stagioni.

Un piccolo concerto

La visita si conclude con un momento musicale eseguito al clavicembalo, così che grandi e piccoli possano godere del risultato del lavoro di liuteria: il legno diventa Musica.

Informazioni utili

La visita guidata Alla Corte del Suono dura circa due ore, ma le nostre guide sono disponibili ad adattare la durata del percorso alle esigenze dei visitatori.
Le visite possono essere svolte in italiano, inglese, francese e tedesco.